Il periodo cavalleresco
1306 – 1522
Il periodo cavalleresco
1306 – 1522
Il periodo ottomano
1522 – 1912
Il periodo ottomano
1522 – 1912
Il Possedimento Italiano
1912 – 1943
Il Possedimento Italiano
1912 – 1943
Gli anni dell'occupazione germanica
1943 – 1945
Gli anni dell'occupazione germanica
1943 – 1945
La transizione postbellica
1945 – 1947
La transizione postbellica
1945 – 1947
La Sovranità della Grecia
1947
La Sovranità della Grecia
1947
DODECANESO
Il progetto
DODECANESO

L’Ordine dei Cavalieri di S.Giovanni si installò nelle isole dell’Egeo tra il 1306 ed il 1309. Divenuti quindi Cavalieri di Rodi essi governarono sulle isole sino al 1522, quando dopo un eroica resistenza al turco Solimano il Magnifico ne furono scacciati per riparare infine a Malta. Dopo circa quattro secoli di dominio turco, a seguito di complesse vicende politico militari, le isole dell’Egeo oggi note come Sporadi Meridionali, vennero occupate dall’Italia nel 1912 ed in seguito acquisite con il secondo trattato di Losanna del luglio 1922. La parola Dodecaneso fu coniata in Grecia e significa 12 isole pur se geograficamente errata entrò nell’uso corrente anche in Italia. Il Possedimento Italiano delle isole Egee ebbe uno status giuridico peculiare essendo considerato come un estensione del territorio nazionale con a capo un Governatore dotato di ampi poteri in campo civile e militare. Sotto il Governo di Mario Lago, a cavallo tra gli anni venti e trenta, il Possedimento conobbe un grande sviluppo. Possiamo datare a quegli anni l’origine dell’attuale vocazione turistica delle isole. A cavallo degli anni 1935-6 con la proclamazione dell’impero ed il mutamento della politica estera italiana in senso antibritannico si diede avvio alla progressiva militarizzazione del Possedimento. Alla data dell’armistizio dell’8 settembre 1943, qui furono scritte le prime pagine di eroica resistenza contro le forze armate tedesche.

Ai fini dell’arricchimento dei contenuti del sito, la Redazione ricerca contributi documentali da parte di privati od organizzazioni. Chiunque desideri contribuire con foto, documenti, filmati e testimonianze è pregato di contattarci a redazione@dodecaneso.org. Il sito non persegue fini di lucro e pertanto tutti i contributi hanno la caratteristica di donazione. Per tutti i contributi foto, video, documentali viene garantito il diritto alla riservatezza salvo esplicita autorizzazione dei donatori. Leggi il DISCLAIMER.

NEWS
DODECANESO
NEWS
Venerdi 6 maggio alle ore 18, presentazione su Radio Giano Public History  del libro “Rodi sogno infranto” a cura dell’autore Luciano Alberghini Maltoni, potete ascoltare la trasmissione direttamente qui ; oppure podcast disponibile su; https://www.spreaker.com/user/12061698/rodisognoinfranto https://www.gianophaps.it/le-rubriche-di-rg-ph/ I nostri podcast li potrai ascoltare su Spreaker Podcast Player, Apple Podcast, Spotify, Amazon music,
Leggi tutto
Lettera aperta al Primo Ministro greco Kyriakos Mitsotakis Onorevole Primo Ministro, in occasione del suo previsto arrivo a Rodi nei prossimi giorni, vorremmo segnalarLe un problema critico, di cui probabilmente è a conoscenza e che va avanti dal 2006. Questo è l’emblematico, storico Teatro Nazionale di Rodi ex Teatro Giacomo
Leggi tutto
TRADUZIONE
EnglishFrenchGermanGreekItalian
error: I contenuti hanno il Copyright!